Author Archives: Dr. Anna Maria Pisanello

Disturbo Borderline di Personalità – DBP

Disturbo Borderline di Personalità

Disturbo Borderline di Personalità – DBP “Odi et Amo”- Catullo Il Disturbo Borderline di Personalità è un Disturbo caratterizzato da instabilità nelle relazioni interpersonali, nell’immagine di sé e nelle relazioni affettive, a cui si associa una impulsività elevata. Le persone con questo tipo di disturbo iniziano le relazioni in modo travolgente, per poi distruggerle repentinamente. Sono relazioni complicate e instabili e oscillano costantemente fra l’amore e l’odio. Si tratta di relazioni destabilizzanti e ambivalenti che lasciano profonde ferite emozionali. Nella persona Borderline sono presenti repentini cambiamenti dell’ umore e difficoltà ad organizzare in modo coerente i propri pensieri. Questi elementi si rinforzano reciprocamente generando notevole sofferenza e comportamenti problematici. Ne consegue che le …

Continua a leggere

Posted in Disturbi di personalità. Tagged with , , , , , .

La Ruminazione Depressiva

ruminazione

Le Manifestazioni Depressive sono contraddistinte da alcuni elementi caratteristici. Uno di questi elementi è rappresentato dalla ruminazione mentale depressiva. La ruminazione mentale è una risposta della persona allo stato depressivo. La persona depressa tende a spostare l’attenzione verso di sé, piuttosto, che all’esterno. La ruminazione mentale è caratterizzata da un insieme di pensieri e comportamenti, che mettono a fuoco l’attenzione della persona depressa sui suoi sintomi, favorendo, in tal modo, lo sviluppo di un umore depresso. Chi utilizza questa modalità di pensiero, ritiene, in tal modo, di fronteggiare la situazione depressiva, tentando di trovare una soluzione al problema. Le conseguenze della ruminazione Le persone, che manifestano la tendenza a ruminare, …

Continua a leggere

Posted in Disturbi dell'umore.

Cos’è il disturbo ossessivo-compulsivo (DOC)

dist oss

Il Disturbo Ossessivo – Compulsivo fa parte della categoria dei Disturbi d’Ansia. Il DOC è caratterizzato dalla presenza di ossessioni e / o compulsioni. Un’alta percentuale di persone soffre di Disturbo Ossessivo- Compulsivo. Le persone che soffrono di questo disturbo passano la loro vita a combattere continuamente con i propri pensieri ed i propri impulsi che creano allarme, paura e costringono a mettere in atto comportamenti ripetitivi o azioni mentali. Gli aspetti principali del DOC si possono riassumere in: OSSESSIONI caratterizzate da:  pensieri, impulsi o immagini ricorrenti e persistenti, vissuti dalla persona come disturbanti, inadeguati ed intrusivi, che non può espellere e che, inducono ad un intenso stato d’ansia e …

Continua a leggere

Posted in Disturbi d'ansia.

Le facce della depressione

dep

La depressione è uno stato di sofferenza psicologica, caratterizzato da un abbassamento dell’umore, che può esprimersi con una sintomatologia molto diversa da persona a persona e nelle diverse fasi della vita. La depressione viene spesso confusa con una condizione estrema di stanchezza e di malessere. Infatti, sembrerebbe apparentemente normale attraversare dei periodi in cui il tono dell’umore si abbassa e diventiamo più tristi del solito, percepiamo ostilità nei nostri confronti e ci sentiamo stanchi ed amareggiati. Quando però questo stato di profonda tristezza si associa a pensieri pessimistici e la vita ci appare insignificante stiamo entrando nella depressione. Depressione lieve Quando si ha una forma di depressione lieve si può …

Continua a leggere

Posted in Disturbi dell'umore.

Attacchi di panico: arrivano all’improvviso

Si presentano sotto forma di angoscia e paura molto intensa e inaspettata, in assenza di un pericolo reale. Non c’è nessun motivo, apparente, che possa giustificare tanto terrore. Si manifestano con sintomi somatici come le palpitazioni, intense sudorazioni, tremori, sensazioni di soffocamento o di svenimento e irrompono all’improvviso, stravolgendo la vita. A questo, si accompagna una forte paura di perdere il controllo e una sensazione di morte imminente. Ci si sente smarriti e disorientati e si percepisce in maniera distorta il mondo esterno( derealizzazione). Si può anche avere l’impressione di essere dissociati da sé stessi ( depersonalizzazione). A questo, fa seguito una marcata e persistente preoccupazione di avere un altro …

Continua a leggere

Posted in Disturbi d'ansia.