Autostima: primo passo per avere più fiducia in te stesso.

autostima

Autostima: primo passo per avere più fiducia in te stesso.

Ti sei mai chiesto come sarebbe la tua vita se avessi più fiducia in te stesso?
Tutti abbiamo dei periodi in cui la nostra autostima cala di molto e automaticamente anche la fiducia in noi stessi scarseggia.
Il primo passo per avere più fiducia in te stesso è curare la tua autostima.
Quando ti trovi ad attraversare dei periodi della vita in cui tutto va storto o ti trovi a vivere situazioni dolorose che non puoi modificare, anche la tua autostima viene meno e devi fare un primo passo importante per recuperare la fiducia in te stesso.
Se senti sensi di inadeguatezza e ti  pare di non riuscire a portare a compimento nessuno dei tuoi  obiettivi dai un occhio di riguardo alla tua autostima. 
Può anche capitare  di sentirti molto dipendente dal giudizio degli altri o sentirti frustrato in alcune relazioni affettive… Insomma forse è arrivato il momento di riprendere in mano la tua vita e  guardare meglio alla tua autostima facendo un passo in avanti e recuperando la fiducia in te stesso.

Cos’è l’autostima? 

Lo psicologo William James agli inizi del novecento fu tra i primi a dedicarsi allo studio dell’autostima. Studiò in particolare due situazioni specifiche:
Le persone con una buona sicurezza che riescono a far emergere chiaramente le proprie abilità
Le persone con buone capacità, ma che tuttavia non credono molto in sé stesse e quindi non lasciano emergere le proprie qualità.
Il concetto di autostima è fondamentale per il nostro benessere.

L’autostima è innanzi tutto una stima, una valutazione che dai a te stesso. E’ il pensiero che formuli su di te.

Quando ti apprezzi e ti valorizzi, la tua autostima sarà alta… Al contrario se non dai valore a te stesso sperimenterai una bassa autostima. 

Origini dell’autostima

Alcuni autori, come ad esempio Alice W. Pope  ricercatrice di psichiatria infantile, sostengono che la stima di sé ha origini dal confronto tra l’immagine che ciascuno ha di se stesso e l’immagine di ciò che vorrebbe essere. Maggiore è la discrepanza fra il “come siamo” e  “come vorremmo essere” tanto minore è il valore che attribuiamo a noi stessi.
Potremmo definire questo concetto come Ideale dell’Io.
Perché l’autostima è importante e qual è il primo passo per avere più fiducia in te stesso?
L’autostima è una delle componenti fondamentali per vivere bene, perché rende attive le nostre risorse personali. Per questo motivo chi non si sente abbastanza sicuro del proprio valore e delle proprie qualità, non sceglie e non agisce. Inoltre quando sperimenta un successo tende a svalutarlo.
Il primo passo per avere più fiducia in sé stessi è quello di considerare che una bassa autostima non è una condizione permanente.
Infatti, quando sperimenti una bassa autostima, vivi la sensazione di perdere il controllo dei tuoi stati d’animo.


Cosa fare per migliorare l’autostima? 
 

Ecco le chiavi per migliorare la tua autostima:

bulletFai chiarezza in te stesso e inizia a delineare cosa vuoi e cosa non vuoi nella tua vita, scoprendo quelli che sono i tuoi valori fondamentali.
bulletLavora molto sulle tue emozioni e cerca di comprendere quali sono quelle che ti boicottano, ossia le tue emozioni distruttive. Sostituiscile con quelle costruttive.
bulletLavora sui tuoi obiettivi e sull’immagine di te. Quando l’immagine di noi è distorta tendiamo ad auto sabotarci e perseguiamo desideri che non sono nostri, ma degli altri.

 

Nuovo Corso Digitale di Autostima

Per apprendere con Tecniche ed Esercizi Pratici come Migliorare con Successo TE STESSO!

Clicca qui e scopri tutto

#autostima, #potenziare l'autostima, #migliorare se stessi

_____________________________

Grazie per avermi letto!

Se hai trovato utile questo articolo lascia un tuo commento

Posted in Autostima. Tagged with , , , , , , , , .

One Response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *