Mente e cervello al lavoro

mente

Ecco uno dei più profondi misteri scientifici dei nostri tempi.

Chissà quante volte ci saremo chiesti dove finisce la mente… E dove inizia il cervello.

E poi… La mente è solo il prodotto dell’attività del nostro cervello?

E qual è la natura dei fenomeni mentali?

La più grande sfida, che le neuroscienze ancora stanno affrontando, è proprio, il cercare di comprendere cosa accade nel cervello e cosa avviene nella mente…

Innanzi tutto, possiamo dire, che il cervello invia impulsi elettrici e la mente li traduce… dunque, la mente non  è altro che il cervello che lavora.

Ciò che le neuroscienze stanno cercando di comprendere è il collegamento tra segnali elettrici emessi dalle cellule cerebrali e ciò che noi percepiamo come i nostri pensieri.

Sta di fatto, che i pensieri sono stati soggettivi, così come le emozioni che sono nella nostra mente.

Dagli ultimi studi scientifici emerge che nel cervello avvengono i processi elettrochimici che trasmettono le informazioni alla mente, sotto forma di emozioni.

Tutto questo avviene inconsciamente…….

Questo ci porta a comprendere quanto sia importante prendere coscienza delle emozioni, per avere un controllo migliore sulla nostra mente.

Ma, allora… Tutto il nostro funzionamento come esseri umani è un flusso elettro- chimico?

E per comprendere il funzionamento della mente, la condizione migliore è quella di ricondursi a eventi fisici ed elettrochimici?

Secondo le più recenti scoperte scientifiche tutta la vita mentale che comprende pensieri, emozioni, meccanismi consci e inconsci, non sono altro che prodotti del nostro cervello.

Possiamo semplicemente dire…. Che l’essenza del nostro IO è il CERVELLO.

MENTE E CERVELLO COINCIDONO.

Tutte le nostre abitudini e i nostri condizionamenti configurano il nostro cervello… questo è il processo dell’apprendimento.

Secondo questo modello, noi costruiamo i nostri atteggiamenti interni e le nostre emozioni.

Ovviamente, il nostro modo di intendere le cose che ci accadono gioca un ruolo fondamentale nel meccanismo dell’apprendimento.

Tutti i nostri pensieri, emozioni e idee li apprendiamo attraverso un processo associativo che parte dal cervello.

E……. Nella nostra mente, noi percepiamo la realtà non come realmente è, ma come il nostro cervello attraverso l’elaborazione dei dati che coglie li trasmette al nostro IO.

Alcuni neuro scienziati tedeschi… hanno persino  dichiarato che a breve sarà possibile chiarire ogni restante dubbio fra mente, coscienza e libertà decisionale dell’individuo….

In conclusione, possiamo dire che finora le neuro scienze hanno fatto una gran mole di lavoro e ci hanno fornito un’imponente quantità di dati di notevole interesse, anche se hanno ridotto un po’ troppo l’essere umano  ad un involucro di neuroni…

Ma  come sorga la coscienza dall’attività neurale, resta ancora un mistero!

 

 

Posted in Neuro scienze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *