Ritrova la Motivazione in 3 Step

la motivazione

Ritrova la Motivazione in 3 Step

Cosa ne pensi della motivazione?

Qualche volta ti è capitato di porti dei buoni propositi… Ma hai sempre continuato a rimandare?

Quante volte ti sei detto: inizierò domani!… Da domani lo farò!

Purtroppo, questo meccanismo umano ci accomuna un po’ tutti e molto facilmente rinunciamo a portare a compimento i nostri obiettivi.

E’ un meccanismo della mente in cui facilmente ci intrappoliamo e a volte può diventare dannoso, quando diventa un’abitudine.

In realtà tutte le azioni che compiamo nell’ arco della giornata sono guidate dal desiderio di raggiungere dei precisi obiettivi  che non sono altro che i motivi principali per cui compiamo le azioni stesse.

____________________________________________________________________

Ma, allora cosa succede quando per abitudine continuiamo a rimandare il raggiungimento dei nostri obiettivi?

la motivazione

Ecco cosa succede:

tickverdeContinuiamo a imbatterci sempre nelle stesse difficoltà e abbiamo sempre gli stessi risultati

tickverdePerdiamo credibilità nei confronti degli altri

tickverdePerdiamo la fiducia in noi stessi

tickverdeLa nostra autostima ne risente

tickverdeLa nostra vita e le nostre relazioni prendono un andamento negativo

tickverdeDiventa sempre più difficile risolvere i problemi che avremmo potuto risolvere in modo semplice

Come ti sarai reso conto questa dinamica che ci intrappola nel rimandare il compimento delle nostre azioni è veramente controproducente, per noi e per le nostre relazioni!

E Tu vuoi raggiungere i tuoi obiettivi?

la motivazione

Lo farò… E’ una frase che utilizzi spesso?

Se ti senti in difficoltà e ti rendi conto che c’è qualcosa da cambiare, che sei sotto stress, perché stai  lavorando troppo o ti rendi conto che hai delle tue difficoltà personali che ti accompagnano da tempo… Forse è giunto il momento di iniziare a cambiare e iniziare a preparare la tua mente a stilare dei buoni propositi.

 

Se vuoi veramente sentirti bene devi avere degli obiettivi da portare avanti.

Per portare avanti i tuoi obiettivi devi imparare a motivarti!

 

Ecco Cosa apprenderai continuando a leggere questo articolo

spuntaCosa è veramente la motivazione

spuntaQuali sono le fasi della motivazione

 spunta3 efficaci strategie pratiche per imparare a motivarti.

 

___________________________________________

Cos’è veramente la motivazione?

la motivazione

La motivazione è l’elemento principale che serve per raggiungere i tuoi obiettivi. Tuttavia, ti può capitare di perdere la motivazione strada facendo, portandoti a rinunciare al raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Di solito la motivazione insorge quando senti che c’è dentro di te una specie di frattura o conflitto, ossia senti una sorta di discrepanza tra come stai vivendo-” Stato Attuale- e come vorresti vivere- “Stato Desiderato”.

Se vuoi veramente motivarti, tieni sempre presenti i vantaggi del cambiamento.

Mantieni la convinzione di poter cambiare… Questo è un elemento rafforzativo!

________________________________________

Le Fasi della Motivazione

la motivazione

La motivazione funziona per fasi vediamole insieme!

 

1. Precontemplazione

La Precontemplazione è quella fase che precede la programmazione di un obiettivo, intesa come la fase della sfiducia, in cui sei poco intenzionato a qualunque cambiamento del tuo stile di vita.

Nell’ambito dello sviluppo personale o di un disagio psicologico è quello stato in cui non ti rendi conto della necessità di un cambiamento o di avere un problema da risolvere.

Non sei intenzionato minimamente a cambiare il tuo stile di vita.

Addirittura, continui a negare l’esistenza del problema se altri te lo fanno notare.

Ti manca la consapevolezza.

 

2. Contemplazione

E’ quella fase in cui cominci a diventare consapevole della necessità di un cambiamento, ma non hai voglia di affrontarlo.

Riconosci che è necessario un cambiamento per migliorare la tua vita, ma non metti in atto nessun processo mentale, né di azione che ti porti a perseguire l’obiettivo.

 

3. Determinazione

In questa fase prendi la decisione di cambiare. La tua consapevolezza è molto forte e comprendi che è ora di attuare un cambiamento.

Ti accorgi degli svantaggi della tua condizione attuale e sei determinato a intervenire.

In questa fase ci resti di solito abbastanza poco, sei abbastanza motivato a passare alla fase successiva, che è quella dell’azione… Oppure ti demotivi e ritorni indietro alla fase della contemplazione.

 

4. Azione

Giunto a questo punto la motivazione è alta e puoi instaurare un circolo virtuoso per raggiungere il tuo obiettivo.

Con l’ azione smetti di avere comportamenti disfunzionali e applichi delle strategie per modificare il tuo comportamento.

 

5. Mantenimento

Questa è la fase più importante che ti consente veramente di andare avanti e concretizzare il tuo obiettivo.

Col mantenimento puoi utilizzare dei comportamenti funzionali al tuo benessere a lungo termine.

Da questo punto in poi, puoi portare a compimento il tuo obiettivo, uscendo definitivamente dal problema… Oppure puoi avere una regressione alla fase di Contemplazione.

 

E TU IN CHE FASE SEI?

 

___________________________________

3 Strategie efficaci per ritrovare la motivazione 

la motivazione

1. Scegli la motivazione

Non aspettare che tutto sia perfetto per cominciare a cambiare o a lavorare su un tuo obiettivo.

Decidi per te stesso! Non aspettare che siano gli altri a spingerti all’azione.

Spesso sei tentato di attribuire la responsabilità ai fattori esterni, come il tempo, l’umore degli altri e le circostanze.

La verità è che sei tu a scegliere la consapevolezza e l’azione.

Cosa devi fare per scegliere di motivare te stesso?

Ecco di seguito alcuni passaggi fondamentali:

  • Cerca di capire cosa ti piace veramente.

  • Fai una lista dei tuoi obiettivi e di ciò che desideri raggiungere.

  • Scopri cosa funziona: tutti abbiamo delle riserve per ritrovare la motivazione. Scopri quali sono le tue e usale per aiutarti a ritrovare l’energia motivazionale nei momenti meno facili.

  • Non aspettare di essere motivato per perseguire i tuoi obiettivi.

  • Scegli di motivare te stesso per perseguire i tuoi obiettivi.

     2. Scegli di essere Produttivo

Cerca di essere costante e metterci l’impegno ogni giorno! Rispetta ogni giorno il programma che hai stilato per raggiungere l’obiettivo.

La motivazione è strettamente collegata con l’essere te stesso, fai in modo che l’immagine che hai e che dai di te stesso coincida con quello che realmente sei.

C’è uno stretto legame autostima e motivazione.

Quando la tua autostima è sana senti di stare bene e ogni piccolo passo fatto ti spinge a farne altri più lunghi e più ambiziosi.

Cerca di creare questo circolo virtuoso fra autostima e motivazione.

3. Scegli i Giusti Obiettivi

Definisci bene i tuoi obiettivi e assicurati che siano quelli giusti per te!

A volte gli obiettivi che perseguiamo non sono i nostri obiettivi, ma possono essere di altri… Come dei nostri genitori o di chi ci sta intorno. Per essere veramente motivato devi trovare obiettivi che siano veramente i tuoi.

Non temere i tuoi obiettivi, scegli obiettivi che desideri veramente raggiungere.

Conclusione

la motivazione

 

Vuoi veramente motivare te stesso?… Agisci!

Quando ti senti demotivato inizia ad agire e prendi delle decisioni.

Scegli comunque di fare ciò che devi fare, a dispetto del tuo stato d’animo e delle condizioni esterne.

Anche se all’inizio ti sentirai disorientato, ti accorgerai che strada facendo la tua motivazione aumenterà.

“Non aspettare… Non sarà mai il tempo opportuno. Inizia ovunque ti trovi, con qualsiasi mezzo tu puoi avere a tua disposizione. Mezzi migliori li troverai lungo il cammino.”

Napoleon Hill

_________________________________

Nuovo Corso Digitale di Autostima

Per apprendere con Tecniche ed Esercizi Pratici come Migliorare con Successo TE STESSO!

Clicca qui e scopri tutto

videata

_____________________________

Grazie per avermi letto!

Se hai trovato utile questo articolo lascia un tuo commento

Posted in Autostima. Tagged with , , , .

3 Responses

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *