Browsing Category

Disturbi dello Spettro Autistico

I Disturbi dello Spettro Autistico, presentano una gravità variabile, che va da una forma grave, chiamata Disturbo Autistico, ad una più lieve, definita Sindrome di Asperger.

Il DSM V ha sostituito la precedente categoria di disturbi pervasivi dello sviluppo (DPS), con quella di Disturbi dello Spettro Autistico (DSA), rispetto al precedente manuale diagnostico internazionale.

L’autismo rientra in questa categoria.

Le persone con Disturbo dello Spettro Autistico manifestano delle difficoltà, nelle seguenti aree:

1. Interazione sociale
2. Comunicazione verbale e non verbale
3. Comportamenti ed interessi ripetitivi
4. Evitamento del contatto fisico

Spicca la incapacità di comunicazione e interazione sociale ed emotiva, oltre, che la difficoltà a mantenere legami sociali adeguati.