Sindrome di Asperger e amore: come ama un Asperger

Sindrome di Asperger e amore psicologo vicenza

Sindrome di Asperger e amore

La Sindrome di Asperger è spesso considerata incompatibile con l’amore e le relazioni. Se stai vivendo un rapporto di coppia con un Asperger, questo articolo ti sarà utile per approcciare meglio. Qui vediamo infatti come interagisce un Asperger nelle relazioni amorose e quali sono le sue caratteristiche.

Ci si può innamorare di qualcuno che ha la Sindrome di Asperger?

Si certamente e molte persone lo fanno. Ma quando ci si innamora di quella persona distaccata, intelligente, gentile e idiosincratica, i cui comportamenti ed emozioni sono confusi, probabilmente non sai che ha la Sindrome di Asperger.

Sindrome di Asperger e amore: quali sono le emozioni?

La Sindrome di Asperger è la forma più nota di Autismo.

Si tratta di un fenomeno complesso, di cui la ricerca scientifica possiede poche certezze, nonostante i casi siano in continuo aumento. Chi ne soffre presenta numerose difficoltà relazionali, prima fra tutte una carente capacità ad intrattenere rapporti affettivi.

Di solito una persona Asperger non è mai banale. Per questo a vote è possibile innamorarsene perdutamente, ma subito dopo seguirà la scoperta di quanto la relazione possa essere difficile e complicata.

Infatti il modo in cui vedono il mondo le persone con Sindrome di Asperger pare non essere lo stesso di tutti gli altri.

Bisogna soprattutto sottolineare che queste persone hanno bisogno di una grande dose di empatia. D’altra parte, chi ha la Sindrome di Asperger presenta alcune caratteristiche che condizionano la vita sociale di chi ne è affetto e di chi gli sta attorno.

Sindrome di Asperger e amore: vita di coppia 7 caratteristiche tipiche

Come si pone un Asperger nella vita di coppia? Quali sono le principali caratteristiche della relazione?

L’ Asperger può presentare alcune caratteristiche specifiche nella relazione di coppia. Vediamole di seguito:

1. Asperger e intimità fisica

In primo luogo potrebbe vivere in maniera particolare l’intimità fisica e usare poche parole e gesti che esprimano amore o affetto. All’apparenza un Asperger potrebbe sembrare timido, ma questo accade soprattutto perché è impacciato e non riesce a mantenere il contatto oculare.

2. Sindrome di Asperger e amore: interessi ristretti

Un altro aspetto particolare riguarda gli interessi ristretti nella coppia. Infatti le persone che soffrono di Sindrome di Asperger sono limitate nelle sottigliezze amorose. Questo perché non riescono a capire molto bene il linguaggio del corpo.

3. Comportamenti ripetitivi e stereotipati

Spesso la Sindrome di Asperger si associa ad Ansia e Disturbi d’Ansia. Proprio a causa di questo spesso tende allo scarico emozionale attraverso comportamenti ripetitivi e stereotipati. Potrebbe infatti raccontare la stessa storia tante volte, parlare troppo e velocemente, cambiare repentinamente discorso.

4. Sindrome di Asperger e amore: difficoltà nel contatto corporeo

Gli Asperger possono presentare difficoltà significative durante il contatto corporeo. Così come l’espressione mimica, le posture e i gesti che lo regolano potrebbero essere limitati e inusuali nei rapporti col partner.

5. Alcuni Asperger non amano baciare

Ad alcuni Asperger non piacciono i baci sulla bocca. Ma perché non amano baciare? La questione è delicata, infatti la resistenza al bacio indica una barriera profonda, emotiva e fisica di abbandonarsi profondamente a questa forma di intimità.

6. Potrebbero apparire poco empatici

Gli Asperger possono sembrare molto freddi e insensibili su alcune cose. Infatti a volte presentano una totale mancanza di empatia, davanti alle emozioni del partner. Questo accade per lo più perché non sanno come reagire e quali risposte e comportamenti mettere in atto in queste situazioni.

7. Affrontano le crisi personali isolandosi

La persona Asperger si approccia alle proprie crisi personali in solitudine. Con molta frequenza si isola ed evita il confronto, rischiando in questo modo di frustrare il partner.

Sindrome di Asperger e amore: Psicoterapia

Alla luce degli aspetti delineati in questo articolo, è evidente che la coppia in cui sia presente un partner Asperger necessita di un’attenzione particolare.

Soprattutto l’attenzione va rivolta ai vissuti e alle modalità di gestione del rapporto di coppia.

A volte l’Asperger per difendersi dalla paura del fallimento relazionale, potrebbe scegliere di non intraprendere o continuare un rapporto di coppia.

A questo proposito risulta fondamentale la possibilità di accedere ad un servizio di psicoterapia, che lo aiuti ad elaborare e superare questa resistenza.

La psicoterapia può inoltre aiutare ad affrontare l’ansia e migliorare le abilità sociali.

Da 29 anni ascolto e aiuto le persone a gestire situazioni difficili e ritrovare la serenità con la Consulenza Psicologica Online o presso il mio Studio di Psicologia e Psicoterapia a Thiene Vicenza.



Bibliografia

Atwood T., (1998). Guida alla sindrome di Asperger. Diagnosi e caratteristiche evolutive. Erickson.

Byers, E.S., Nichols, S., Voyer, S.D., (2013). Challenging Stereotypes: Sexual Functionig of Single Adults with High Functioning Autism Spectrum Disorder.

Bogdashina O. (2003, it.2011) Le percezioni sensoriali nell’autismo e nella sindrome di Asperger. Uovonero: Crema.

Robison J.E. (2009) Guardami negli occhi: io e la sindrome di Asperger. Sperling & Kupfer: Segrate (MI)

Volkmar F.R. & McPartland J.C. (2014) La diagnosi di autismo da Kanner al DSM-5. Erickson: Trento


Letture consigliate

Soffri di Ansia?

Nuovo Corso Digitale per Imparare a Gestire l’ Ansia e il Panico

Le 10 Tecniche Fondamentali che Ti porteranno a Risolverla in 30 giorni

Clicca qui e scopri di più 

ansia-ebook

 

Vuoi migliorare l’Autostima?

Nuovo Corso Digitale di Autostima

Per apprendere con Tecniche ed Esercizi Pratici come Migliorare con Successo TE STESSO!

Clicca qui e scopri di più

videata
Cosa ne pensi di questo post?
[Totali: 5 Media: 5]
Dott.ssa Anna Maria Pisanello

Dott.ssa Anna Maria Pisanello Psicologo-Psicoterapeuta a indirizzo Psicodinamico e Ipnoterapeuta. Iscritta all'Ordine degli Psicologi del Veneto col Numero 11348 Svolgo la libera professione come Psicologo Psicoterapeuta e Ipnoterapeuta a Thiene Vicenza. Sono specializzata in Psicoterapia Psicodinamica e Ipnoterapia. Da oltre 29 anni metto le mie competenze al servizio delle persone che seguo, sostenendole nel loro percorso di vita e di crescita personale come Psicologo a Thiene, ma anche Psicoterapeuta, Ipnoterapeuta e Operatore di Training Autogeno. Fornisco Consulenza Psicologica e Psicoterapia per ansia, attacchi di panico, depressione, disturbi delle relazioni, bassa autostima, crisi di coppia. Ricevo nel mio Studio di Psicologia e Psicoterapia a Thiene Vicenza, Galleria Garibaldi, 35. Come Psicologo Psicoterapeuta lavoro con le persone, per aiutarle a prendere maggiore consapevolezza delle proprie percezioni e modificare la propria prospettiva quando serve. Le aiuto a gestire l’ansia, le emozioni e quindi i comportamenti disfunzionali, che portano a sofferenza. Ognuno di noi va bene così com'è. Tuttavia certe volte, possiamo decidere di cambiare l'approccio che abbiamo alla vita, per sentirci più felici e stare meglio. In quanto Psicologo Psicoterapeuta aiuto le persone a trovare le più adeguate alternative al proprio sentire e agire per potersi sentire più libere, veramente libere di scegliere.

Leave a reply