Categoria: Altre Categorie

John Bowlby

Psicoanalista britannico. WIKIPEDIA: https://it.wikipedia.org/wiki/John_Bowlby John Bowlby e la teoria dell’attaccamento John Bowlby elaborò nel 1958 un modello di ispirazione cognitivista per spiegare la “specifica relazione”  madre-bambino. Si riferisce al termine attaccamento come base di un sano sviluppo della personalità, riguardo la sicurezza che il bambino ha nel rapporto con la madre. In particolar modo, rispetto alla sua disponibilità di presenza protettiva e premurosa, quando il bambino si sente in pericolo o ha paura. >> Leggi l’articolo   _________________________________ Nuovo Corso Digitale di Autostima Per apprendere con Tecniche ed Esercizi Pratici come Migliorare con Successo TE STESSO! Clicca qui e scopri tutto _____________________________ Grazie per avermi letto! Se hai trovato utile questo …

Continua a leggere

Posted in Altre Categorie. Tagged with .

Donald Winnicott

  Psicoanalista inglese. WIKIPEDIA: http://it.wikipedia.org/wiki/Donald_Winni Donald Winnicott è citato in questo articolo La costruzione del Vero Sé secondo Winnicott Winnicott utilizza il concetto di Vero Sé e Falso Sé per spiegare come può avvenire la costruzione della propria identità. Il Vero Sé contiene il senso di Sé stessi, di poter essere se stessi, creativi e spontanei. A questo  appartiene la percezione di una continuità della propria esistenza. >> Leggi l’articolo     _________________________________ Nuovo Corso Digitale di Autostima Per apprendere con Tecniche ed Esercizi Pratici come Migliorare con Successo TE STESSO! Clicca qui e scopri tutto _____________________________ Grazie per avermi letto! Se hai trovato utile questo articolo lascia un tuo commento

Posted in Altre Categorie. Tagged with .

Allenare la Mente per Prevenire il Declino Cognitivo

allenare la mente per Prevenire il Declino Cognitivo.

Allenare la Mente per Prevenire il Declino Cognitivo La tua memoria non è più quella di una volta? A volte non ricordi dove hai messo gli occhiali o le chiavi di casa? Questo rientra nella normalità! Man mano che il tempo passa puoi andare soggetto a una lieve perdita di memoria. Tuttavia ci sono delle strategie per allenare la mente e ritardare il declino cognitivo. La ricerca scientifica in questo ambito sta facendo passi da gigante e dimostra giorno dopo giorno come allenare la mente può prevenire di molto l’invecchiamento del cervello e il declino cognitivo. Gli studi dimostrano che l’invecchiamento in generale sta slittando sempre più avanti, per dare indicativamente …

Continua a leggere

Posted in Altre Categorie. Tagged with , .

Misteri della mente: l’effetto Alone e gli errori di giudizio

Misteri della mente: l’effetto Alone e gli errori di giudizio

Misteri della mente: l’effetto Alone e gli errori di giudizio. L’Effetto Alone è il fenomeno per cui la valutazione di una singola caratteristica di qualcuno o qualcosa si estende alla valutazione globale della persona o dell’oggetto. Quante volte ci siamo detti, a proposito di un personaggio famoso o di una persona che ci attrae, ma che conosciamo poco:  “E’ molto bello, ma non solo… E’ anche intelligente , simpatico, amichevole”.  Ma, stiamo valutando in modo corretto? La nostra percezione dei fatti è accurata? Misteri della mente: l’effetto Alone e gli errori di giudizio. Spesso si tratta di un errore di giudizio: l’effetto alone è un meccanismo psicologico cognitivo. Una sorta …

Continua a leggere

Posted in Altre Categorie.

Premio Nobel 2014 assegnato a tre Psicologi

Premio Nobel 2014 per la Medicina e la Fisiologia assegnato a tre Psicologi

Premio Nobel 2014 per la Medicina e la Fisiologia assegnato a tre Psicologi Il Premio Nobel 2014 per la Medicina e la Fisiologia è stato assegnato a John O’Keefe e la coppia marito e moglie May-Britt ed Edvard Moser, per l’importante scoperta dei meccanismi del cervello che intervengono quando ci dobbiamo orientare nello spazio. Come facciamo a orientarci e sapere dove ci troviamo? E come facciamo a non perdere la strada di casa o a ritrovarla quando ci siamo persi? Premio Nobel 2014 per la medicina e la fisiologia assegnato a tre Psicologi per le loro importanti scoperte sui processi del cervello che permettono agli esseri viventi di orientarsi nello spazio. Queste scoperte …

Continua a leggere

Posted in Altre Categorie. Tagged with , , .

Gli Psicofarmaci danneggiano il cervello

Gli Psicofarmaci danneggiano il cervello

Gli Psicofarmaci danneggiano il cervello Che gli psicofarmaci danneggiano il cervello è ormai accertato da tempo, anche dalla psichiatria ufficiale. Da qualche tempo a questa parte è sempre più in aumento il numero incredibilmente alto delle persone danneggiate in modo invalidante e cronico in seguito all’assunzione prolungata di psicofarmaci. Gli psicofarmaci producono danni al cervello di ogni persona che li assume e non soltanto delle persone affette da patologie psichiatriche gravi. D’altra parte, gli studi neurologici ci insegnano che non appena una sostanza estranea entra in contatto col cervello determina degli effetti tossici, i quali si manifestano in modo immediato anche come effetti psicoattivi, cioè capaci di alterare l’attività mentale.   …

Continua a leggere

Posted in Altre Categorie.

Déjà vu- Il fenomeno del già visto

Déjà vu- Il fenomeno del già visto

Déjà vu- Il fenomeno del già visto Il Déjà vu è un fenomeno psichico, che riguarda i ricordi e ci dà la sensazione di avere già vissuto in passato quella particolare situazione o momento. Proviamo a immaginare di trovarci in un posto nuovo e mentre siamo lì… Ci capita di avere la certa e chiara sensazione di esserci già stati prima come se avessimo già vissuto quel momento. Proviamo a immaginare di trovarci in un posto nuovo e mentre siamo lì… Ci capita di avere la certa e chiara sensazione di esserci già stati prima come se avessimo già vissuto quel momento. Allora la cosa che ci viene da pensare è …

Continua a leggere

Posted in Altre Categorie.

Privazione di sonno: quali sono i più profondi effetti Psicologici?

rabbia

La mancanza di sonno può creare grande malessere. Ma, che cosa fa veramente la nostra mente e il nostro cervello? Il sonno ha effetti profondi sul nostro pensiero, sui nostri ricordi, sulle emozioni e sull’ autocontrollo. Non di meno, agisce sull’ apprendimento e sul nostro modo di relazionarci. Infatti, durante il sonno i centri emozionali del cervello sono molto attivi e le nostre emozioni e ricordi vengono riorganizzati. Ma vediamo quali sono i più profondi effetti psicologici della privazione di sonno oltre il fatto che ci si sente orribilmente.   Il Cervello lavora di più Quando il cervello è privato ​​del sonno non è efficiente è deve lavorare di più. Recenti studi …

Continua a leggere

Posted in Altre Categorie.