Fobia Sociale cos’è? Quali sono i sintomi? Come si cura?

Fobia sociale cos'è? Psicologo Thiene Vicenza

Fobia Sociale cos’è? Quali sono i sintomi? Come si cura?

La Fobia Sociale è detta anche Disturbo d’ Ansia Sociale, è caratterizzata da una paura molto forte di affrontare i contesti sociali. La persona teme di essere giudicata negativamente dagli altri e apparire inadeguata o fuori posto.

Fa parte dei Disturbi d’Ansia ed è un disturbo alquanto diffuso. Gli studi scientifici indicano che colpisce in media il 2,3%  della popolazione generale.

La persona si sente molto spaventata soprattutto quando deve parlare con gli altri o semplicemente quando fa qualcosa mentre gli altri lo guardano. In particolare crede di essere osservata e giudicata negativamente. 

Questa condizione psicologica, a volte  viene confusa con la timidezza, ma nella Fobia Sociale, l’ansia è molto più intensa.

Fobia sociale cos’è?

I sintomi della Fobia Sociale

I sintomi con cui possiamo riconoscere la Fobia Sociale  possono essere sia fisici, che di pensiero.

I Sintomi fisici sono:

  • Battito cuore accelerato
  • Rossore
  • Sudorazione eccessiva
  • Secchezza della gola e della bocca
  • Tremore
  • Deglutizione faticosa
  • Tensioni muscolari

I sintomi emotivi e di pensiero sono:

  • Marcata paura o ansia rispetto a una o più situazioni sociali in cui la persona è
    esposta al possibile giudizio degli altri
  • La persona teme di mostrare i sintomi di ansia e che verranno valutati negativamente. Provando così umiliazione o imbarazzo
  • Il dover affrontare situazioni sociali provoca quasi sempre paura o ansia
  • Le situazioni sociali vengono evitate o sopportate con intensa paura o ansia
  • La paura e l’ ansia sono sproporzionate rispetto alla situazione sociale reale che la persona deve affrontare
  • La paura e l’ansia compromettono gravemente il funzionamento sociale, lavorativo o di altre aree importanti della vita

Fobia sociale cos’è?

Come capire se si soffre di Fobia Sociale

Come si distingue un Disturbo di Fobia Sociale da una condizione di normale imbarazzo relazionale o da una fisiologica reazione emotiva?

Innanzi tutto, nelle persone che soffrono di  la Fobia Sociale, le emozioni di paura sociale sono così intense e invalidanti che ostacolano il normale svolgimento della vita quotidiana.

La Fobia Sociale in realtà è una forma di estrema paura, di tipo irrazionale, che riguarda il giudizio degli altri.

Infatti le persone che soffrono di Fobia Sociale temono di essere o apparire imbarazzate o ansiose e di mostrarne i segni. In particolare temono di arrossire, di tremare, di balbettare, di sudare. Oltretutto, temono di non riuscire a parlare davanti ad altri e possono provare ansia estrema per questo. 

L’Ansia è opprimente

L’ansia quindi  è talmente opprimente e persistente, che perdura nel tempo durante e dopo la fine della situazione. Inoltre le persone, che soffrono di Fobia Sociale evitano tutte le situazioni che potrebbero esporre alla valutazione degli altri. Mostrano segni di grande ansietà e provano sentimenti di forte imbarazzo.

Questa condizione persiste in varie situazioni ed è molto invalidante, perché i problemi che ne derivano possono essere pervasivi e interferire con le normali attività della persona.

Le persone che soffrono di Fobia Sociale provano un’Ansia estrema a mostrarsi in pubblico e svolgere  qualunque attività che debba essere svolta in presenza di altri, come: parlare in pubblico, mangiare in pubblico, usare i bagni pubblici ecc…

L’Ansia è anticipatoria e sopravviene anche settimane prima, quando c’e’ un evento particolare da affrontare.

Spesse volte, l’intensità con cui è temuta l’interazione sociale porta la persona a svolgere mansioni lavorative al di sotto sue capacità.

Peraltro, la Fobia Sociale dura un tempo lungo, potrebbe generare intensa tristezza e disturbi dell’umore.

Fobia sociale cos’è?

La Fobia Sociale si esprime in 2 modalità

1. Fobia Sociale Specifica

La Fobia Sociale Specifica è legata a situazioni specifiche in cui si richiede una prestazione. In tali situazioni la persona presenta ansia soltanto quando deve effettuare un’attività particolare in pubblico. Da tenere in considerazione che la stessa attività eseguita da soli non produce disagio. Quando parliamo di Fobia Sociale Specifica quindi ci riferiamo a situazioni specifiche in cui la persona prova disagio ad esporsi in pubblico.

2. Fobia Sociale Generalizzata

Questa forma di Fobia Sociale è più grave. Infatti, il più delle volte, si ha uno stato di ansia estrema nella maggior parte delle situazioni interpersonali e sociali.  Anche gli evitamenti sono più frequenti e il disagio percepito è maggiore. 

Fobia sociale cos’è?

Fobia Sociale Trattamento

Per ottenere una diagnosi di Fobia Sociale sicura e accurata, è necessario rivolgersi a uno Psicoterapeuta.

Generalmente, il trattamento della Fobia Sociale deve procedere su 3 fronti.

1.Da una parte bisogna agire sull’identificazione dei pensieri disfunzionali, per modificarli, attraverso un percorso di Psicoterapia individuale Psicodinamica.

2. Dall’altra bisogna agire sulla gestione dei sintomi fisici che inducono l’Ansia. Qui si interviene attraverso l’insegnamento di tecniche di rilassamento per la gestione dei sintomi ansiosi. Il Training Autogeno è la Tecnica d’elezione.

3. Successivamente si accompagna gradualmente la persona ad affrontare le situazioni sociali temute. In questo passaggio è fondamentale un allenamento attraverso l’utilizzo di tecniche di comunicazione che possano migliorare l’ assertività.

Il Percorso Terapeutico ovviamente deve essere adeguatamente personalizzato, per poter fornire le strategie più efficaci, necessarie e specifiche per la persona.

>> PRENOTA UNA CONSULENZA PSICOLOGICA

Grazie per avermi letto!

Se hai trovato utile questo articolo lascia un tuo commento

_________________________________

Soffri di Ansia?

Ecco il Nuovo Corso Digitale per Imparare a Gestire l’ Ansia e il Panico

Le 10 Tecniche Fondamentali che Ti porteranno a Risolverla in 30 giorni

Clicca qui e scopri tutto

Ansia, Vincere l'Ansia

ansia-ebook

_____________________

Vuoi migliorare l’Autostima?

Nuovo Corso Digitale di Autostima

Per apprendere con Tecniche ed Esercizi Pratici come Migliorare con Successo TE STESSO!

Clicca qui e scopri tutto

videata

 

Cosa ne pensi di questo post?
[Totali: 0 Media: 0]
Dott.ssa Anna Maria Pisanello
Dott.ssa Anna Maria Pisanello

Dott.ssa Anna Maria Pisanello Psicologo-Psicoterapeuta a indirizzo Psicodinamico e Ipnoterapeuta. Iscritta all'Ordine degli Psicologi del Veneto col Numero 11348 Svolgo la libera professione come Psicologo Psicoterapeuta e Ipnoterapeuta a Thiene Vicenza. Sono specializzata in Psicoterapia Psicodinamica e Ipnoterapia. Da oltre 29 anni metto le mie competenze al servizio delle persone che seguo, sostenendole nel loro percorso di vita e di crescita personale come Psicologo a Thiene, ma anche Psicoterapeuta, Ipnoterapeuta e Operatore di Training Autogeno. Fornisco Consulenza Psicologica e Psicoterapia per ansia, attacchi di panico, depressione, disturbi delle relazioni, bassa autostima, crisi di coppia. Ricevo nel mio Studio di Psicologia e Psicoterapia a Thiene Vicenza, Galleria Garibaldi, 35. Come Psicologo Psicoterapeuta lavoro con le persone, per aiutarle a prendere maggiore consapevolezza delle proprie percezioni e modificare la propria prospettiva quando serve. Le aiuto a gestire l’ansia, le emozioni e quindi i comportamenti disfunzionali, che portano a sofferenza. Ognuno di noi va bene così com'è. Tuttavia certe volte, possiamo decidere di cambiare l'approccio che abbiamo alla vita, per sentirci più felici e stare meglio. In quanto Psicologo Psicoterapeuta aiuto le persone a trovare le più adeguate alternative al proprio sentire e agire per potersi sentire più libere, veramente libere di scegliere.

Leave a reply