Accrescere l’Autostima in modo efficace.

Accrescere l’Autostima

Accrescere l’Autostima in modo efficace.

Poca fiducia in te stesso? Accresci l’Autostima in modo efficace.

Accrescere l’Autostima significa avere una maggiore fiducia in noi stessi.

Accrescere l’Autostima non ci rende imbattibili, ma è il primo passo per riuscire ad affrontare con più energia la nostra vita di tutti i giorni e riuscire a raggiungere i nostri migliori obiettivi.

Spesso sentiamo parlare di autostima, ma forse non abbiamo mai avuto modo di soffermarci a comprendere, veramente, quanto sia fondamentale per ognuno di noi accrescere la nostra Autostima e migliorarla o mantenerla a un buon livello.

Ma, diamo uno sguardo più attento al significato di tutto questo.

Innanzi tutto è importante comprendere che accrescere l’autostima agevola lo svolgersi della nostra vita e migliora il nostro benessere.

Infatti, chi ha una bassa autostima è esposto a molti rischi, come la perdita di fiducia in sé stessi  e nel mondo circostante, oltre che una difficoltà a capire quali sono i propri obiettivi  e riuscire a portarli a compimento.

Da quanto ne sappiamo e lo dice la parola stessa, l’autostima è l’attenzione che rivolgiamo a noi stessi.

Se vuoi approfondire leggi qui 

A volte senza rendercene conto, rischiamo di dipendere dagli altri circa il riconoscimento del nostro valore e delle nostre competenze e capacità. Diamo molta importanza al giudizio degli altri e continuiamo a svalutarci.

Tutti possiamo attraversare periodi in cui ci sentiamo più insicuri e con una bassa autostima… Questo può accadere per vari motivi, come eccessivo stress, contrasti lavorativi o semplicemente un brutto periodo che stiamo attraversando.

In questi casi ci dimentichiamo che la nostra autostima è l’aspetto principale del nostro benessere e che condiziona tutte le nostre scelte.

Per questo è importante accrescere la nostra Autostima.

Andando avanti nella lettura di questo articolo potrai comprendere:

 Le conseguenze di una scarsa autostima

  L’ espressione della bassa autostima

 Come si sviluppa l’autostima

 √ Alcuni rimedi per migliorare l’ autostima


Quali sono le conseguenze di una scarsa autostima?

Maggiormente una persona si discosta dal suo “sé ideale” e più la sua autostima ne risente.

Al contrario, più una persona si avvicina al suo “sé ideale” e più si stima ed è stimato dagli altri.

 

Come si sente e come si comporta una persona con bassa autostima?

Solitamente si sente timida e insicura. E’ titubante nelle relazioni e si perde d’animo facilmente.

Si lascia prendere dall’ansia e facilmente si deprime.

Una bassa autostima può influire gravemente sulla vita di relazione e limitare le esperienze sociali.

Una persona con bassa autostima si limita molto nella espressione delle sue potenzialità, sia nel lavoro che nel vivere la sua vita felicemente.

Se non ci apprezziamo abbastanza siamo anche inibiti nel prendere le decisioni della nostra vita, perché anche dopo avere scelto ci rimane il senso di incertezza.

Ecco perché è importante lavorare sulla propria autostima, per migliorarla o mantenerla a un buon livello, qualora fosse già buona.

Si, perché con una buona autostima possiamo essere sereni e capaci di esprimere il meglio di noi.

Quando la nostra autostima è bassa ci sentiamo noiosi, inadeguati, incapaci… viviamo un senso di esclusione e diamo troppo peso al giudizio degli altri.

Come si esprime la bassa autostima

Come si comporta una persona che ha una bassa autostima?

Solitamente la bassa autostima si esprima in due modalità:


1.
La persona si sottovaluta e si focalizza sui propri errori e fallimenti.

Tende a vedere amplificati i suoi difetti e si concentra sulle opportunità perdute, invece che sui suoi successi e sulle sue qualità.

2.  La persona si sopravvaluta esagerando i propri pregi e utilizzando un comportamento arrogante.

Come si sviluppa l’Autostima

Una buona autostima si sviluppa nel tempo, sin da bambini.

Infatti, i primi periodi dell’infanzia sono molto importanti per porre le basi della fiducia in sé stessi e nel mondo che ci circonda.

Maggiore è l’accettazione del bambino e dei suoi bisogni, più sarà salda l’immagine di sé, da cui ne deriva una buona fiducia in sé stessi.

Anche il periodo dell’adolescenza è importante, per la costituzione di una buona autonomia e la capacità di gestione degli inevitabili insuccessi e frustrazioni.

Tuttavia il processo di sviluppo dell’autostima, dura per tutta la vita.


Alcuni rimedi per migliorare l’Autostima

L’autostima non è qualcosa di statico e invariabile, ma si può migliorare per tutta la vita.

Innanzi tutto l’autostima è una scelta.

In qualunque momento della vita possiamo intervenire per modificare la stima di noi stessi.

Per migliorare una bassa autostima dobbiamo modificare la concezione che abbiamo di noi stessi.

3 suggerimenti pratici per migliorare l’Autostima

Abituati a prendere decisioni

Decidi in modo immediato… Se continui a rimandare ti intrappoli nel meccanismo del procrastinare.

Soprattutto nelle circostanze che richiedono poco tempo per essere risolte.

Quando rimandiamo rallentiamo la nostra efficacia e perdiamo il controllo della nostra vita.

Fai leva sui tuoi punti di forza

Scrivi in un elenco i tuoi punti di forza e spingiti in avanti per renderli ancora più forti.

Quando li avrai consolidati rinforza i tuoi punti più deboli, in modo che diventino altrettanto forti.

Fissa degli obiettivi

Fissa degli obiettivi semplici e a breve termine… Soprattutto agisci.

Conclusione

L’autostima è un aspetto fondamentale per raggiungere il meglio nella vita. Se rimaniamo fermi a credere di non farcela non riusciremo a raggiungere una buona conoscenza di noi stessi per realizzare i nostri obiettivi ed esprimere le nostre potenzialità.

Concludo con una frase di  Albert Einstein:

“Una persona che non abbia mai commesso un errore non ha mai cercato di fare qualcosa.”

 

 Grazie per avermi letto!

Se hai trovato utile questo articolo lascia un tuo commento

_________________________________

Soffri di Ansia?

Ecco il Nuovo Corso Digitale per Imparare a Gestire l’ Ansia e il Panico

Le 10 Tecniche Fondamentali che Ti porteranno a Risolverla in 30 giorni

Clicca qui e scopri tutto

Ansia, Vincere l'Ansia

ansia-ebook

_____________________

Vuoi migliorare l’Autostima?

Nuovo Corso Digitale di Autostima

Per apprendere con Tecniche ed Esercizi Pratici come Migliorare con Successo TE STESSO!

Clicca qui e scopri tutto

videata

Cosa ne pensi di questo post?
[Totali: 0 Media: 0]
Dott.ssa Anna Maria Pisanello
Dott.ssa Anna Maria Pisanello

Dott.ssa Anna Maria Pisanello Psicologo-Psicoterapeuta a indirizzo Psicodinamico e Ipnoterapeuta. Iscritta all'Ordine degli Psicologi del Veneto col Numero 11348 Svolgo la libera professione come Psicologo Psicoterapeuta e Ipnoterapeuta a Thiene Vicenza. Sono specializzata in Psicoterapia Psicodinamica e Ipnoterapia. Da oltre 29 anni metto le mie competenze al servizio delle persone che seguo, sostenendole nel loro percorso di vita e di crescita personale come Psicologo a Thiene, ma anche Psicoterapeuta, Ipnoterapeuta e Operatore di Training Autogeno. Fornisco Consulenza Psicologica e Psicoterapia per ansia, attacchi di panico, depressione, disturbi delle relazioni, bassa autostima, crisi di coppia. Ricevo nel mio Studio di Psicologia e Psicoterapia a Thiene Vicenza, Galleria Garibaldi, 35. Come Psicologo Psicoterapeuta lavoro con le persone, per aiutarle a prendere maggiore consapevolezza delle proprie percezioni e modificare la propria prospettiva quando serve. Le aiuto a gestire l’ansia, le emozioni e quindi i comportamenti disfunzionali, che portano a sofferenza. Ognuno di noi va bene così com'è. Tuttavia certe volte, possiamo decidere di cambiare l'approccio che abbiamo alla vita, per sentirci più felici e stare meglio. In quanto Psicologo Psicoterapeuta aiuto le persone a trovare le più adeguate alternative al proprio sentire e agire per potersi sentire più libere, veramente libere di scegliere.

Leave a reply