Cosa è l’ipnosi: a cosa serve- Come curarsi con l’Autoipnosi

ipnosi-autoipnosi-psicologo-vicenza

L’ipnosi è una procedura terapeutica che produce uno stato modificato della coscienza, diverso dallo stato di veglia. Lo stato di trance ipnotica può essere indotto attraverso una condizione di profondo rilassamento, per raggiungere parti della mente inaccessibili e perdute nel tempo.



Ipnosi e Autoipnosi: come funzionano

In questo articolo spiego cosa è la trance ipnotica quando viene vissuta. Ti fornirò inoltre alcuni accenni agli aspetti neurofisiologici dell’ipnosi, per farti comprendere meglio il suo funzionamento.

La parola Ipnosi deriva dal greco “Hypnos” e significa  “Sonno”. Tuttavia non può essere definita come tale ma si tratta di uno stato naturale della mente che tutti sperimentiamo più volte nell’arco della giornata.

L’ipnosi è caratterizzata dall’essere una pratica clinica scientificamente validata che oggi è sempre più utilizzata come strumento di applicazione in vari ambiti psicologici e medici. Porta a grandi benefici consentendo di depotenziare i nostri schemi di pensiero negativi e di attingere e recuperare le nostre risorse interne e potenzialità.


Potrebbe interessarti anche:

>>Efficacia dell’Ipnosi nel Trattamento dei Disturbi Psicosomatici

Dott.ssa Anna Maria Pisanello Psicologa Psicoterapeuta Thiene Vicenza

Cosa si intende per Ipnosi

L’ipnosi secondo la definizione scientifica, è uno stato modificato di coscienza, comunemente denominato “Trance Ipnotica“, in cui il corpo e la mente razionale sono in uno stato di rilassamento profondo,  mentre la parte inconsapevole della mente o Inconscio, diventa altamente recettivo.

In questo stato l’attenzione diventa estremamente focalizzata e rivolta verso l’interno, così che la mente razionale e quella inconscia comunicano fra di loro, favorendo  la risoluzione di molti sintomi e aiutando a gestire situazioni di sofferenza.

L’ipnosi rappresenta una via d’accesso naturale all’inconscio, che, come dice il termine stesso, si trova al di sotto del normale flusso di coscienza e costituisce un valido ed efficace mezzo per liberare risorse e potenziali nascosti, dimenticati o scarsamente sfruttati.


ipnosi-cervello-psicologo-vicenza

Servendoci dell’ipnosi è possibile raggiungere l’emisfero destro che è sede dell’inconscio, delle emozioni, delle immagini. Mentre l’emisfero sinistro rappresenta la parte conscia, ed è sede della logica, della ragione e dell’analisi.

Durante l’ipnosi l’emisfero destro diventa dominante e quello sinistro viene escluso dal circuito di stimolazioni e la sua attività viene momentaneamente azzerata.


Autoipnosi e Stato di Trance Ipnotica

Una volta che lo stato di trance ipnotica è stato raggiunto e sperimentato, esso può essere riprodotto grazie all’autoipnosi con grande facilità.

Con la pratica la facilitazione risulterà sempre maggiore, analogamente a tutti gli altri processi di apprendimento.

Così, una volta appresa, l’autoipnosi non potrà esser dimenticata, quindi la persona non perderà mai tale abilità acquisita.

La trance ipnotica è una condizione naturale del nostro organismo che ognuno può sperimentare spontaneamente, come avviene anche per altri fenomeni psicologici, quali il sonno e le emozioni durante le normali attività quotidiane.


Autoipnosi per alimentare il benessere

L’Autoipnosi sta ispirando un interesse sempre crescente, proprio perchè insegna a utilizzare in autonomia il proprio potenziale inconscio.

La ragione per cui l’ipnosi è straordinariamente utile è che, se opportunamente allenati, può fornire ottime risorse per alimentare il proprio benessere fisico, emotivo e mentale e fornire sistemi di pensiero più efficaci.

Attraverso l’autoipnosi le risorse inconsce si possono utilizzare per differenti obiettivi personali come per esempio:

– Cambiare alcune abitudini

– Ottenere più profondi e duraturi stati di rilassamento fisici e mentali

– Modificare in meglio il proprio modo di reagire a livello emotivo

– Superare fobie e paure personali

– Recuperare e attivare in breve tempo risorse emotive interiori, quali: tranquillità, fiducia, motivazione, entusiasmo, coraggio, rilassamento

– Scaricare più velocemente le tensioni che si accumulano durante la giornata


Potrebbe interessarti anche:

>> Guida all’Ipnosi

Ipnosi- Dott.ssa Anna Maria Pisanello Psicologa Psicoterapeuta Thiene Vicenza

Il ruolo importante dell’Autoipnosi

La nostra salute fisica dipende da molti fattori ma è ampiamente influenzata anche dalle nostre aspettative.

L’autoipnosi diventa, così, anche un efficace e pratico strumento per ridurre le aspettative negative e incrementare quelle positive.

Attraverso la sua pratica possiamo mutare le abitudini sbagliate, il comportamento scorretto, il pensiero fuorviante negativo, una sintomatologia emozionale troppo a lungo alimentata, tutte condizioni che portano a malattie funzionali.

In generale lo stato ipnotico ci permette di:

  • Mobilitare e utilizzare risorse che altrimenti sarebbero inaccessibili
  • Comunicare col proprio inconscio
  • Recuperare energie
  • Rielaborare esperienze traumatiche
  • Entrare in contatto con i propri desideri e potenzialità

L’ipnosi è una procedura terapeutica, di grande validità scientifica, già nel 1958 la American Medical Association, la American Psychiatric Association e la British Medical Association lo hanno confermato.

Chi pratica l’ipnosi è capace di accedere allo  stato di trance tutte le volte che lo desidera.

Si tratta di una condizione psichica che può essere indotta da un terapeuta o indotta da se stessi- autoipnosi.


Cosa è l’Autoipnosi

Quando parliamo di autoipnosi ci riferiamo a un insieme di metodi che ci permettono di raggiungere e utilizzare la trance ipnotica da soli e tutti possono imparare a produrla in sé stessi, attraverso un percorso di apprendimento con uno psicoterapeuta esperto in ipnosi.

La trance ipnotica può avere vari livelli di profondità. Una volta si credeva che l’ipnosi fosse tanto più efficace, quanto più profonda fosse la trance. Oggi al contrario si prediligono trance il più possibile leggere, in modo che si possa interagire  attivamente con l’esterno coinvolgendosi nel processo di cambiamento.


Quali figure professionali possono utilizzare l’Ipnosi?

L’ipnosi è uno strumento di psicoterapia e perciò può essere utilizzata da psicologi o medici, specializzati in ipnoterapia. Un uso improprio di questa tecnica, da parte di persone non qualificate, può causare a volte gravi effetti collaterali.

In quest’ottica, pertanto, invito a informarsi accuratamente, sulle competenze professionali dell’operatore, prima di affidarsi a questi.


A cosa serve l’Ipnosi

L’ipnosi mette in moto meccanismi interni di miglioramento nella sfera psicologica.

 Serve per guadagnare un maggior controllo sui comportamenti e le emozioni indesiderate, ma aiuta anche a  risolvere conflitti inconsci che sono causa di disagio e sofferenza.

Ci può portare verso la riscoperta del nostro potenziale e ci aiuta a trovare soluzioni nuove a vissuti di disagio.

Possiamo diventare più recettivi e siamo in grado di accedere al nostro inconscio, nel quale risiedono risorse e potenzialità che il più delle volte non utilizziamo.

L’ Ipnosi serve anche a farci uscire da vecchi e disfunzionali schemi di pensiero e ci aiuta a trovare nuovi punti di vista aprendoci la strada a nuove possibilità.

Con l’Ipnosi possiamo affrontare e gestire molte situazioni disagio, tra cui:

  • Ansia
  • Attacchi di panico
  • Stress
  • Depressione
  • Disturbi psicosomatici
  • Timidezza
  • Scarsa Autostima

Apprendere l’Autoipnosi

L’ipnosi puoi anche apprenderla in un Corso di Autoipnosi per poi utilizzarla da solo su te stesso. In questo modo potrai usufruire costantemente dei benefici di questo potente strumento, sia per migliorare gli aspetti di te stesso che ti limitano,  sia per integrarlo nel tuo percorso di psicoterapia.

Impara a gestire meglio le tue risorse mentali. La soluzione si trova sempre all’interno della tua Mente!


PROSSIMO CORSO AUTOIPNOSI Thiene Vicenza – Nuova e Unica Edizione 2023

>> Per partecipare clicca qui

Ipnosi Clinica Dott.ssa Anna Maria Pisanello Psicologa Psicoterapeuta Thiene Vicenza

Bibliografa

Carpenter, W. B., On the influence of suggestion in modifying and directing muscolar movement, indipendently of volition. Royal Istitution of Great Britain, 1852; 147-153. 1852

Granone F., Trattato di ipnosi, UTET, Torino, 1989

Merati L. Ercolani Roberto., Manuale pratico di ipnosi clinica e autoipnosi, Edra, 2015

Perussia F., Manuale completo di ipnosi, Psicotecnica, 2011

Rossi E.L..,La psicobiologia della guarigione psicofisica, Astrolabio, Roma, 1987.


 Grazie per avermi letto!

Se hai trovato utile questo articolo lascia un tuo commento


Letture consigliate


Nuovo Corso Digitale per Imparare a Gestire  Ansia e Panico

Le 10 Tecniche Fondamentali che Ti porteranno a Risolverla in 30 giorni

Clicca qui per scoprire di più

ansia-ebook
Dott.ssa Anna Maria Pisanello Psicologa Psicoterapeuta Thiene Vicenza

Vuoi migliorare l’Autostima?

Nuovo Corso Digitale di Autostima

Per apprendere con Tecniche ed Esercizi Pratici come Migliorare con Successo TE STESSO!

Clicca qui per scoprire di più

Perfezionismo-potenziare- autostima
Dott.ssa Anna Maria Pisanello Psicologa Psicoterapeuta Thiene Vicenza
Cosa ne pensi di questo post?
[Totali: 4 Media: 4.3]
Dott.ssa Anna Maria Pisanello

Dott.ssa Anna Maria Pisanello Psicologo-Psicoterapeuta a indirizzo Psicodinamico e Ipnoterapeuta. Iscritta all'Ordine degli Psicologi del Veneto col Numero 11348 Svolgo la libera professione come Psicologo Psicoterapeuta e Ipnoterapeuta a Thiene Vicenza. Sono specializzata in Psicoterapia Psicodinamica e Ipnoterapia. Da oltre 29 anni metto le mie competenze al servizio delle persone che seguo, sostenendole nel loro percorso di vita e di crescita personale come Psicologo a Thiene, ma anche Psicoterapeuta, Ipnoterapeuta e Operatore di Training Autogeno. Fornisco Consulenza Psicologica e Psicoterapia per ansia, attacchi di panico, depressione, disturbi delle relazioni, bassa autostima, crisi di coppia. Ricevo nel mio Studio di Psicologia e Psicoterapia a Thiene Vicenza, Galleria Garibaldi, 35. Come Psicologo Psicoterapeuta lavoro con le persone, per aiutarle a prendere maggiore consapevolezza delle proprie percezioni e modificare la propria prospettiva quando serve. Le aiuto a gestire l’ansia, le emozioni e quindi i comportamenti disfunzionali, che portano a sofferenza. Ognuno di noi va bene così com'è. Tuttavia certe volte, possiamo decidere di cambiare l'approccio che abbiamo alla vita, per sentirci più felici e stare meglio. In quanto Psicologo Psicoterapeuta aiuto le persone a trovare le più adeguate alternative al proprio sentire e agire per potersi sentire più libere, veramente libere di scegliere.

  • ho letto la guida sull’ipnosi…mi è stata molto utile per capire come funziona visto che avevo deciso di fare delle sedute per l’ansia e gli attacchi di panico,infatti oggi ho fatto la mia prima seduta.

  • Leave a reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.